Consulenza Aba

Aba-scaffaliL'associazione Eurekaba che si trova in Cava de' Tirreni, si basa, per il proprio intervento, del paradigma dell’Analisi del Comportamento Applicata. L’ABA è da considerarsi una scienza finalizzata ad applicare i dati che derivano dall’analisi del comportamento per comprendere e migliorare le relazioni che intercorrono fra determinati comportamenti e le condizioni esterne.

Descrive le interazioni che avvengono fra organismo e ambiente, spiega come tali interazioni avvengono ne prevede le caratteristiche e la probabilità futura di comparsa, infine utilizza tecniche per influenzarne la forma, la frequenza, la funzione. L’ABA è un approccio altamente individualizzato, che prevede un insegnamento sistematico in rapporto 1:1 con il tutor. Viene fornita, dall’analista del comportamento, dopo una valutazione dettagliata una programmazione in cui verranno spiegate le procedure d’insegnamento volte al miglioramento degli apprendimenti, comunicazione, autonomie e gestione comportamentale. Tale apprendimento può avvenire o in maniera intensiva a tavolino o in ambiente naturale attraverso delle procedure d’insegnamento incidentale.

Grazie importanza è data al Verbal Behavior ossia all’insegnamento di tutti quei comportamenti che riguardano la comunicazione ( Mand, Tact, Intraverbale, Ecoico) sia quando c’è vocalità che senza. Il VB consiste nella realizzazione di diversi training che promuovono lo sviluppo di tutte queste diverse componenti del linguaggio.

Aba-tavolo

Soprattutto per le richieste l’operatore lavora per creare l’operazione motivazionale ovvero una situazione motivante per il bambino che lo incentivi a formulare una richiesta. In questo caso non ‘è bisogno che l’operatore rinforzi il bambino perché il rinforzo è già insito nella consegna dell’oggetto richiesto. L’ABA si avvale di tecniche e processi scientificamente validati e che hanno dimostrato la loro efficacia nel trattamento dell’Autismo (leggere le Linee  Guida per il trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico).

 “Tra i programmi intensivi comportamentali il modello più studiato è l’analisi comportamentale applicata Applied behavior intervention: gli studi sostengono una sua efficacia nel migliorare le abilità intellettive (QI), il linguaggio e i comportamenti adattivi nei bambini con disturbi dello spettro autistico. Le prove a disposizione, anche se non definitive, consentono di consigliare l’utilizzo del modello ABA nel trattamento dei bambini con disturbi dello spettro autistico”.